Salta al contenuto

12 Anni

Mi sono innamorata a 12 anni. Altri tempi.
Non ho potuto eclissarmi in uno stato. Che stai pensando? Me lo chiedeva la professoressa mentre con la penna a mezz’aria, aspettavo ispirazione per il tema.
E poi messaggiare o mandare watshupp, roba da futuro, al massimo scrivevo velocemente su un angolo di foglio “Ti devo parlare” e l’amica del cuore aspettava all’uscita. Una volta in prima media ho festeggiato a casa mia il compleanno. In prima media potevi invitare le compagne ed anche i maschi. A me piaceva Egidio, aveva un viso d’angelo incorniciato da ricci, sempre imbronciato. Fu invitato per primo e così organizzai la festa. La stanza da pranzo venne liberata dal tavolo, lasciammo le sedie e il divano, le poltrone furono subito occupate dai timidi, che osservarono tutto il tempo, senza alzarsi mai. Gli altri al suono della musica ballavamo, tanti stringevano i fianchi della ragazza prediletta, io ballavo con Egidio. Qualche ragazzo affacciato alla finestra fumava, cosa che non sfuggi a mio padre che venne a bloccare il trasgressore. La festa prosegui con il buffet e poi ancora con la musica. Ballavo ancora con Egidio che con la delicatezza brusca dell’età, mi tramortì nell’orgoglio brutalmente. Mi disse che non gli piacevo. Così tout court. Incassai e lo lasciai in mezzo alla stanza….ragazzi la torta!
Le foto della festa non ricordo neanche se le facemmo, non ho più visto Egidio, credo di averlo cancellato quella sera stessa, senza Facebook, ma con l’orgoglio dei dodici anni.

(Carla29novembre2020)

la foto di copertina è tratta dal film Il tempo delle mele

Pubblicato inGenerale

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *