Salta al contenuto

21 Ottobre Il dono

 

Tra poco saranno due anni che ti ho dedicato il mio libro. Ho scelto questa data per farti il mio regalo di compleanno.

Io e Luisa siamo una accanto all’altra sul palco e, entrambe, abbiamo un microfono in mano. Lei è pallidissima dopo la recente malattia che l’ha colpita ma, coraggiosamente, non ha mancato l’appuntamento che ci eravamo date.

La sue domande incalzanti, si alternano a ogni poesia che le mie sette amiche stanno leggendo.

Sorrido contenta.

Ho realizzato un sogno. 176 pagine di poesie. Un libro scritto a mia immagine e somiglianza. Anche la copertina l’ho scelta io.
Sullo schermo, alle mie spalle, scorrono i testi che un’amica sta leggendo ma io sono in un’altra dimensione, sono con te.

Ti ho dato un nome odoroso, che ti ricorda ai miei sensi e al mio amore.

In fondo alla sala, tra tutta quella gente che ascolta e applaude, ci sono i miei due figli, mio marito e tanti parenti e amici ma, io vedo anche te che mi guardi felice, consapevole di quanto mi hai tramandato.

Quella serata, quella festa, l’ho dedicata a te.

Buon compleanno, Mamma Gelsomino.

Published inPoesia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *