Salta al contenuto

Amami

Amami di quell’amore
che hai cercato
nei tanti altrove
dove la vita ti ha portato

trovalo nei più riposti
anfratti del tuo cuore

trovalo nell’anima e nei sogni
che ti accompagnano
dalla giovinezza

trovalo nelle vene:
in quel pulsare che scandisce l’attesa
che ti fa,
come quello materno
dono incondizionato.

Trovalo nella struggente
memoria dei momenti
in cui hai provato la brezza del mondo
e la fatica del vivere.

Trovalo nell’innocenza
che ancora oggi condividi con la fanciullezza
che ignora i percorsi obbligati e il compromesso.

Trovalo nelle ferite
a cui dare sollievo
e nel sorriso
che l’amore accende
della luce del “sole e l’altre stelle”.

Nadia Ferroni

Colorato e vivo giorno a tutti con un immenso grazie di cuore sempre ❤️

T. I. D. R. edita

Pubblicato inAmore

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *