Salta al contenuto

Armando

Lo sai che da ragazzo mi sono innamorato di mia zia?

Così un giorno un mio collega mi ha raccontato la sua storia di passione giovanile.
Era un diciottenne, suo padre lo manda a studiare l’inglese a Londra, dove viene ospitato dallo zio fratello del papà. Lo zio è sposato con una bella donna, inglese, allegra, piena di vita e di fascino. Un mix micidiale per il giovane Armando che se la ritrova sempre intorno, avvolta nella vestaglia frou frou, che si apre compiacente su completi intimi neri e provocanti.

Armando si chiude in camera a studiare ma zia Milly, dopo un po’ bussa alla porta e arriva a servigli il the delle cinque e un vassoio di pasticcini. Gli passa una mano tra i capelli e con tenerezza gli scompiglia il ciuffo. Pericolosamente si sporge fino alla sua bocca, per poi ritirarsi in tempo, prima del bacio.

Armando ormai è confuso.

Imbarazzato, completamente imbrigliato nella rete di quella donna magica e strega. Un giorno lo zio parte in viaggio per lavoro. Restano a casa la zia e Armando. La donna è eccitatissima, questa situazione di libertà le fa perdere ogni inibizione. Organizza così la serata con il giovane, prepara una cena deliziosa, apparecchia una tavola sontuosa ed infine si prepara con cura indossando un bell’abito che mette in risalto il suo corpo armonioso.

Armando non crede ai suoi occhi, c’è un’atmosfera calda , intima, la zia Milly è luminosa, fantastica. Cenano e intanto scambiano poche parole, entrambi appaiono come emozionati, scossi. Milly si avvicina al giovane e lo bacia attirandolo tra le sue braccia. Finiscono nel letto di Milly dove bruciano la loro passione per quella notte.

Armando partirà dopo qualche giorno.

Mi ha detto che quella è stata la sua iniziazione al sesso.

la foto è di Antonio Tafuro

Pubblicato inAmore

1 commento

  1. Armando Armando

    Che racconti le mie storie private che ti confido ? 😂😂 scherzo. Bella storia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *