Salta al contenuto

Che bella soddisfazione!!

Due giornate di lavoro sotto un sole terzo ed un’aria che faceva dimenticare che siamo a dicembre.
Sono andato nell’isola di fronte a dove abito con la gioia nel cuore, anche se sapevo che mi aspettava tanta fatica; una fatica sconosciuta per uno come me che nel resto della vita, prima della pensione, avevo fatto tutt’altro.
Ma il tempo mi h aiutato.
Sul vaporetto tirava un pò di vento che non era tanto freddo. Faceva pensare a quelle giornate quando tutto ti avverte che sta arrivando la bella stagione e ti viene la dolcezza nel cuore.
Il mare era calmo.
Il sole stava cominciando la sua salita nel cielo.
Eravamo pochissimi passeggeri. Il Natale e le feste spingono le persone a stare a casa o ad andare verso la città, i negozi, le bancarelle.
Ed io avevo il cuore pieno di gioia.
La traversata dura poco e quasi subito si vede l’isola che a me sembra bellissima, anche se sono le altre vicine ad essere più famose e mondane.
Nella mia isoletta ci sono luoghi incantati, solitari, dove stai a parlare al mare senza che nessuno lo sappia.
Ma non sono l’unico a pensare che la mia isoletta ha qualcosa di magico: qui hanno girato anche l’ultimo film con Massimo Troisi e noi siamo andati tutti a guardarlo al cinematografo.
Sono arrivato e mi sono messo subito a lavorare.
Fino al tramonto.
Due giorni di fila.
Piselli, insalata, finocchi, patate carciofi, altri ortaggi di stagione. Ho piantato, zappato, rinforzato le viti, pulito tutto intorno.
Ed alla fine ho fatto anche le foto.
Guardarmi intorno dopo il lavoro mi ha dato una soddisfazione che poche volte ho provato prima in quasi 40 anni di lavoro.
Lì davanti a me c’era quello che avevano fatte le mie mani, la mia fatica, il mio impegno nonostante l’inesperienza e la mia età.
Il mio cuore si è riempito di felicità.
Ho guardato verso il cielo.
E mi sono sentito, in quel momento, ancora più vicino al Signore

 

Pubblicato inGenerale

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *