Salta al contenuto

Dovunque sei

Leggera
e bianca come la neve
mi entri nell’anima
nel cuore dagli occhi
e li rimani
Mi sveglio e mi addormento
con te in testa
il tuo profumo addosso
ed il rumore del tuo respiro
Scandisco il tempo
tra l’alba e la notte
Il giorno ed il buio
ed ogni istante che ci separa
si fa breve
Il piacere
cresce lentamente ed in fretta
non lo so fermare
non lo so contenere
Lo lascio andare
tra respiri e parole
e vola a te
così lontana è così vicina
Dovunque sei

Pubblicato inAmore

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *