Salta al contenuto

Fragile come castello di sabbia

Vorrei che mi ascoltassi, davvero.
Che ti mettessi lì, in un angolo, e mi dedicassi un po’ del tuo tempo.
Vorrei che le mie parole non si mescolassero ad altri pensieri, per essere in fretta dimenticate.
Mi peserebbe dover disperdere la voce inutilmente.
Assordante ma vero, il mio messaggio potrebbe mostrarti altre sfumature.
Desidero ritornarti in mente quando crederai che non sia valsa la pena, che tutto sia stato inutile.
Anche lontane, tutto avrà senso un giorno, se mi ascolterai, anche solo per pochi minuti.
Non servono lunghi discorsi, basta l’attimo a fissare per sempre un ricordo.
Se il vento dissolverà il suono delle mie labbra, le nostre vite saranno state un castello di sabbia, cancellato dalle raffiche.

Autentica, la mia bocca saprà dirti perché tutto successo e cosa ormai non tornerà.

Immagine dal web.

Pubblicato inAmore

Commenta per primo