Salta al contenuto

Gli amanti

Domenica pomeriggio, sole e calura da controra.

Mi affaccio al balcone e noto una coppia che avanza abbracciata.

Lei lunghi capelli neri fermati dall’elastico, maglia che le scopre le spalle e grandi occhiali da sole.

Lui di mezz’età, capelli grigi e lo sguardo nascosto dagli occhi scuri.

Si fermano tra le auto parcheggiate, lui le prende il viso tra le mani e la bacia, lentamente e a lungo. Poi si staccano, si guardano e lui le parla, lei è triste, lui le carezza la testa e la bacia ancora.

Poi le parla e salgono ognuno nella sua auto a far partire il motore e l’aria condizionata.Lei non vuole andar via, lui le parla, lei annuisce.Si baciano ancora e ancora. Poi lei si convince, lui sale in macchina e lei pure, parte prima lei e lui la segue.

Breve storia triste, il tempo degli amanti.

Pubblicato inAmore

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *