Salta al contenuto

I poeti sono

 

I Poeti sono ingegneri e muratori !
Progettano e costruiscono ponti laddove esistono rive, derive, argini, confini , strapiombi e dirupi.

I Poeti sono medici e avvocati.
Entrano nei mali ed estirpano il dolore,
cercano i cavilli della Vita e spesso vincono quando si innamorano della Giustizia.

I Poeti sono panettieri e chef stellati.
Impastano versi e attendono pazienti la lievitazione. Elegantemente dosano, miscelano, regalano un tocco di magia e impiattano per palati che gustano la parola.

I Poeti sono nababbi e barboni.
Navigano nella ricchezza senza limiti dei loro velieri liberi nell’universo e, poveri clochard, si rannicchiano nel freddo gelido degli inverni delle altrui incomprensioni.

I Poeti sono i loro sogni
dissolti nelle albe quando indossano cravatte e tubini neri e fingono che la Vita sia un “disbrigo pratiche” fino a che il Sogno bussa stanco di respirare la notte.
E si spogliano… restano nudi, indifesi, talvolta soli…
I Poeti Sono.

Pubblicato inPoesia

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *