Salta al contenuto

Il sogno americano

Son seduti di là in salotto, lei ha gli occhi che mandano bagliori verdi, le guance rosee e il rossetto arancio come più le piace. Indaffarata con la moka la riempie di acqua e di caffè macinato, la bevanda corroborante, il liquido nero bollente che lega le amicizie, che riempie le tazzine e la vita di dolcezza, di vaghezza di chiacchiere e sorrisi. I miti del cinama americano, lo stile e la classe. Il sogno delle dolci fanciulle con le gonne a ruota, le scollature appena accennate e i capelli raccolti in uno chignon. Ragazze del dopoguerra che risalivano la china in un mondo cambiato. Sognavano l’amore viaggiando in una 500, col foulard sui capelli e gli occhiali scuri. Adesso son là che aspettano la Miss Maria che con grazia si accosta al divano con il vassoio tintinnante di tazzine e piattini e con un sorriso splendente chiede: Quanto zucchero?Il sogno americano della mia mamma e di Eliana la sua amica del cuore.

Pubblicato inDonne

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *