Salta al contenuto

IL VIAGGIO

OPERA IN CONCORSO

Il Viaggio di Giovanni De Lucia

Ti porterò lontano, non importa dove, importa il viaggio. Ci saranno tramonti da abbracciare, piazze per ballare. Ci saranno terrazze sotto le stelle e ci accarezzerà il vento, quello lieve che basta per scompigliarti i capelli e a me il cuore. Sarà il viaggio che non ho mai avuto. Basta poco per essere viandanti d’amore, ma per quel solo viaggio non sarò un traghettatore, non porterò nessuno sull’altra sponda, non avrò ricompense che non ho mai chiesto.
Sarà il mio viaggio, il mio dichiarare a questa vita che in fondo si può essere felici anche con gli occhi socchiusi, si può essere felici anche per il sale pianto, per le attese notturne sotto i balconi, per quell’ultima fila al cinema.
Ti porterò lontano, non importa dove, importa il viaggio e poi dovunque andremo porterà il tuo nome.
(il Nautiere)

Pubblicato inLuoghi del Cuore

Commenta per primo