Salta al contenuto

Io ti…

Io ti sfiorerei
di mani così leggere
da farti male di brividi

Ti farei tremare
soltanto guardandoti
se tu ti facessi guardare
nuda una volta soltanto

Ti farei sentire
così donna
da desiderarmi in ogni istante
come io in ogni istante ti voglio
come io soltanto so volere

Ti vorrei di testa e cuore insieme
di anime intrecciate così forte
da non riuscire a sciogliersi
talmente dentro una nell’altra
da non riuscire a respirare
e dopo ti vorrei ancora e dopo ancora

Io ti prenderei e ti getterei
in un mare di acqua gelata
così fredda che nemmeno il mio ardore
ti potesse riscaladare
soltanto per vedere il tuo corpo impazzire
ed implorarmi di venire
a prenderti e portarti via da li

Invece ti guardo
così lontana e irraggiungibile
così vicina e inafferrabile
così forte e così fragile
così tutto e così niente
così vuota e così piena
così adorabile e terribile
così bella e impossibile

Published inPoesia

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *