Salta al contenuto

Io-Tu

Gli opposti si attraggono.
Io dolce. Tu duro
Io sensibile. Tu concreto
Io sogno. Tu dormi
Io magia. Tu Dio
Io anima. Tu corpo
Io musica. Tu giornale
Io fantasia. Tu ordine
Io scrivo. Tu leggi
Io movimento.Tu ordine
Io colore. Tu penna
Io mare.Tu collina
Io pesce. Tu uomo
Una vita a trascinare due piedi che dovevano essere pinne, a camminare su strade d’asfalto che dovevano essere abissi profondi e fondali abitati da coralli e creature del mare. Una testa pensante, anche troppo! Non ho una spina da staccare e se potessi lo farei, rifletto e rimugino torno sui miei passi, come fossero pensieri. La notte mi balena un’idea , l’afferro senza indugio, potrebbe scapparmi. Mai lasciar andare un nuovo pensiero, può sfiorarti e svanire prima ancora di averlo immaginato.

58
Published inAmore

Sii il primo a commentare