Salta al contenuto

L’ Addio (Prosa e Poesia)

L’ ‘Addio (Prosa e poesia)

Davvero te ne vai
chiese prosa a poesia
Si, vado via
ho capito adesso soltanto
dell’inganno di questa vita
il perché di quel tuo tirarti indietro
ogni volta

Ti porto nel cuore Prosa mia
come uno dei ricordi più belli
più cari, più semplici e puliti
così come lo è stato il mio amore
ma adesso è tempo che vada

Ho voglia di chiederti perdono
non so di cosa a dire il vero
forse del mio cercarti
del mio pressarti
del mio bramarti
anche del mio andar via
sai, in fondo lo sapevo
è solo colpa mia

“Un giorno lei ucciderà l’amore”

Chissà se le ricordi ancora queste parole
sapevo già del mio destino
ma non del mio dolore
che scemerà un giorno
e quel giorno
allora si che sarai sola
No, ma che dico non è vero
non sarai mai sola

Io porto avanti la mia mente
ad ogni costo, con ogni modo
lascio indietro il mio cuore invece
così che trovi pace

Non dirmi del tuo bene
ci credo
sarebbe bastato poco, davvero
forse un po’ più di coraggio
forse un po’ più di allegria
e quella fantasia che c’incantava
su quei tetti di Parigi
che non vedremo mai

Un bacio sul cuore
ricolmo di bene

nell’ìmmagine: Antonio Montariello, Senza titolo 20×30 oil on linen (2014)

36
Published inAmore
  1. Mino Mino

    Bellissima e struggente.
    Colpisce nel profondo del cuore

  2. PierluigiDelPinto PierluigiDelPinto

    Sai scrivere righe molto intense. Sempre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: