Salta al contenuto

La compagnia al destino

 

Quando difendiamo la vita, qualunque essa sia e ovunque essa sia , quando proviamo compassione per ogni essere vivente, quando l’amore vince sulla odio,
forse non é ancora tutto perduto.
… eppure.. ancora… un micio ha trovato una morte atroce, un uomo é finito agli angoli di una strada, sotto un vecchio e logoro piumone, un bambino é ora un orfano di guerra, una donna viene uccisa per essere donna… un fiore muore soffocato da un’aiuola colma d’immondizia…
Siamo rimasti soli, siamo, forse, una minoranza,… siamo “i panda della società” ?Chi? Noi, non so quanti siamo, ma esistiamo è viviamo questo tempo, chiedendo di ritornare come bambini che si spaventano del male e si stupiscono di una formica che trascina una mollica..
Vieni,fatti di nuovo compagnia alle nostre anime perse.
Vieni, noi ti attendiamo, come sempre, come l’alba di ogni mattino, come l’inizio di un nuovo cammino.

Pubblicato inGenerale

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *