Salta al contenuto

La festa piu amata dagli italiani!

Ferragosto è, senz’altro, la festa più attesa da tutti i nostri connazionali!

L’italiano è solito trascorrerla fuori casa; un po’ per scelta o forse un po’ per necessità. Le sue origini sono antichissime e le sue usanze si sono così radicate, da essere giunte sino a noi, praticamente quasi immutate.

Per indagare sul significato del Ferragosto bisogna fare una distinzione: il 15 Agosto si festeggia anche l’Assunzione di Maria in Cielo, la quale spesso – ma erroneamente – viene identificata come ragione dei festeggiamenti di Ferragosto. Si tratta, invece, di due celebrazioni distinte tra loro seppur coincidenti nel giorno.

Secondo la Chiesa Cristiana, Maria, madre di Cristo, terminata la sua vita terrena, fu trasferita, anima e corpo, in Paradiso: in Italia, la maggior parte delle feste del 15 agosto (o dei giorni immediatamente precedenti o successivi) hanno infatti una connotazione religiosa e sono tutte quante dedicate a questo dogma cattolico.

Ma, come abbiamo detto poc’anzi, oltre all’Assunzione di Maria, il 15 agosto si festeggia anche il Ferragosto: le sue origini sono ancor più antiche del dogma cattolico, poiché risalgono all’epoca romana (precisamente al 18 a.C.), proprio come la festività di San Lorenzo, celebrata qualche giorno addietro.

Anche l’analisi etimologica è una conferma: la parola Ferragosto deriva, infatti, dalla locuzione latina feriae Augusti, ovvero il riposo di Augusto.

Istituita dall’ Imperatore Augusto, questa festività aveva lo scopo di celebrare i raccolti e la fine del periodo di lavoro agricolo: potremmmo quindi dire che, oltre alla finalità propagandistica, il Ferragosto si aggiungeva alle ricorrenze già esistenti, in modo tale da garantire ai lavoratori agricoli un sufficiente periodo di riposo, dopo gli sforzi delle settimane precedenti.

Tra i festeggiamenti, costituiti da pranzi, musica e danze, rientravano anche dei giochi, tra cui le corse dei cavalli: invece, tutti gli animali da tiro come i buoi, gli asini ed i muli, riposavano e venivano solamente agghindati per sfilare con collane di fiori e nastri colorati.

Ai giorni nostri il 15 agosto rimane, di fatto, un momento speciale : da un lato, per le numerose celebrazioni religiose che caratterizzano il Ferragosto di molti italiani sin dall’infanzia, dall’altro perché, ancora persistono nella nostra cultura molte delle tradizioni del periodo augusteo.

Piu probabilmente, per molte persone Ferragosto significa semplicemente staccare la spina dal lavoro e dalla routine quotidiana, una scelta talvolta obbligata da esigenze aziendali che impongono a molti lavoratori di usufruire delle ferie estive proprio ed unicamente nella settimana in cui cade Ferragosto.

La conseguenza è che il 15 Agosto rappresenta anche un giorno in cui non è semplice spostarsi a causa del traffico e molte località risultano essere davvero affollate!

Sta di fatto che, ressa o non ressa, Ferragosto rimane per tutti gli italiani un giorno di festa, un giorno di riposo, un giorno per divertirsi in maniera spensierata, un giorno di pranzi in famiglia, un giorno di grigliate tra amici, un giorno di gite fuori porta, e soprattutto …un giorno di bagni: che siano essi al mare, al lago o anche nelle acque di un fiume: insomma, è Ferragosto ovunque ci sia un po’ d’acqua, un po’ di fresco, una tavola imbandita, e tante risate da farsi in compagnia!

Poco altro da aggiungere dunque, se non che Ferragosto è, di fatto, la Celebrazione dell’Estate!

… E voi, che programmi avete per questo Ferragosto?

Pubblicato inFoto

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *