Salta al contenuto

La forma dell’amore

Non ha forma l’amore.
S’insinua in spazi inesistenti,
poi dilaga e invade,
riempie e completa.
Ci cambia la vita,
ci costringe alla resa.
Informe e pervasivo
penetra nelle vene,
accelera i battiti del cuore.
Diventiamo involucri
che contengono sogni,
camminiamo sospesi.
Anche l’aria diventa leggera,
la respiriamo felici.
Niente e tutto messi assieme
a completare l’altro e noi stessi.
L’amore ci trasforma,
quello vero ci rende altruisti,
i pensieri si espandono,
e accolgono l’altro/a.
Scriviamo pagine memorabili,
diventiamo poeti,
persi in un mondo dove
due anime si completano
beffando il tempo,
giocando la vita.
A.S ( Per due amici Speciali)

foto di copertina: da La forma dell’amore, Fondazione San Benedetto 

Pubblicato inPoesia

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *