Salta al contenuto

L’abbraccio del sole

L’inverno è ancora qui
con la brina distesa sui prati
Sento il freddo , ci vorrebbe
L’abbraccio del sole, lì fuori casa
Tra i prati con poche timide margherite
E il verde della prima erba.
Insieme al sole vorrei le tue braccia
Che mi prendessero alle spalle
Stringendomi forte
Vorrei il sussurro della tua voce all’orecchio
Con l’alito caldo mi direbbe -tranquilla, ci sono
Qua io- Sortirebbe l’effetto dolce e corroborante di una cioccolata calda, con sopra un ciuffo goloso di panna montata.
Infine mi lascerei viziare dalle tue carezze leggere, dai baci a fior di labbra.
Si annullerebbero d’un tratto tutte le tensioni,
Sentirei sciogliersi i nodi alla schiena
Potrei quasi sentire profumo di primavera
E quell’aria fine potrebbe esserne l’inizio.

Pubblicato inAmore

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *