Salta al contenuto

Le lacrime del cuore

Io le conosco
le lacrime del cuore
sgorgano piano e fanno male
mentre scavano l’anima
Ogni goccia
scalfisce la roccia
che costruisco intorno
e tutto crolla
ogni volta
Io conosco gli stenti
i crampi
I morsi
della fame d’amore
e quei vuoti incolmabili
dei lunghi digiuni del cuore
Assaggio a volte.
incerti spilucchi
ingordamente
Assetato e mai sazio
mi alzo e vado
da solo

Pubblicato inPoesia

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *