Salta al contenuto

Mare

il mare è più bello quando è un desiderio, quando vorresti partire e quel sogno ti riempie la notte, quando al mattino ti basta un fagotto di idee e salti nella macchina fredda. Macini chilometri e non ti accorgi del primo autogrill e neanche del secondo. Il mare quando è amore è seduto vicino a te nella calura della controra, ti vedi accanto il suo viso e sai che lei ti accompagna, anche questa volta. Il mare è li quando da lontano ti ruggisce nel cuore più forte,per farsi sentire, per farti capire che è triste come te. Perché il mare ti capisce, ti legge dentro e sa che tornerai, perché il mare è ovunque, fuori e dentro, intorno.Il mare ti avvolge, coinvolge, avviluppa, protegge. Il mare fa sentire il suo odore, ti svela la meraviglia di quei fiori colorati nati per caso lungo la strada. E poi giri l’angolo e la vedi la baia, scintillante sotto l’azzurro del cielo.E la purezza di quelle acque si mescola al tuo corpo e lo rinfranca.Il mare è grande,ha tanti nomi per tutte le genti, il mare è di tutti, ma appartiene a se stesso.

Pubblicato inAmore

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *