Salta al contenuto

Natale senza

CONCORSO LETTERARIO QUESTO NATALE 2020

Regolamento. Al termine della lettura della storia, puoi lasciare il tuo giudizio. Vince la storia che riceve più Like. Il concorso termina il giorno di Natale. Il vincitore sarà proclamato il 26 e riceverà in dono tre libri degli autori del Blog

§§ §§

Il silenzio di un mattino tutto bianco
Neve fresca , piccoli passi intorno
Alle mie orme grandi
Cappucci rossi, occhi curiosi, nasini arrossati
Baci frizzanti e manine nei guanti
Il pupazzo di neve in giardino e foto sfocate.
La cioccolata calda e i baffi sulle labbra
Ritagliare stelle dorate mentre fuori la neve viene giù lenta, come i pensieri
Si staccano pezzi di ricordi, come vetri di finestre illuminate che raccontano ancora

Conto i giorni al calendario
Di dicembre, ogni giorno un passo
Questo è il Natale dei senza
Senza quelle persone travolte e portate via
Senza un gesto d’amore, senza una carezza
Ancora un anno, ma gelido, ramo spoglio
Dei suoi frutti migliori, terra arida, dura
Priva di quelle teste canute, chine con occhi ancora vividi e ricche di saperi ,
di storie, di vita
Mesi in cerca di una speranza,
Incertezza, muri di
Solitudine, oblio e paura di dimenticare.

Aria forzata di un Natale che non c’è .

Pubblicato inGenerale

1 commento

  1. PierluigiDelPinto PierluigiDelPinto

    questo scritto: dipinge esattamente lo stato d’animo di tutti, sorpresi a guardare al passato per sfuggire ad un Natale che può fare venire un nodo alla gola. Guardiamo in noi stessi, utilizziamo questa opportunità e cerchiamo di comprendere quello che anche noi dovremo cambiare per vivere una vita piena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *