Salta al contenuto

Nina e la neve

Mastica e sputa
da una parte il miele
mastica e sputa
dall’altra la cera
mastica e sputa
prima che venga neve…
Da “Ho visto Nina volare” di F. De André

Quando sarà inverno, tutto sarà passato.
È meglio affrettarsi, presto nevicherà, ma non è detto che ce lo permettano.
Sono quasi al confine, e poco tempo ci resta.
Poca la strada che devono percorrere, poca la strada per noi da percorrere.
Una ragazza, ancora, vola sull’altalena: è meglio che io la prenda, prima che arrivi il nulla.
Se mio padre sapesse, che la voglio che la desidero, che voglio sorprenderla, mi caccerebbe.
Me ne andrò, se non potrò averla.
Sarà la fine della passione, la fine di tutto, se Nina cade sulla neve.
Arrivano…
Meglio masticare in fretta.
E sputare: di qua il buono, di là lo scarto…

Immagine dal web

Pubblicato inGenerale

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *