Salta al contenuto

Quando una donna muore

25 Novembre 2021

Quando una donna muore ammazzata dall’ uomo che ama anche il sole prova vergogna e si cela non sopportando la sua stessa luce.

Quando una donna muore ammazzata dall’ uomo che ama anche il mare raschia il suo fondo , si ritrae e porta con sé conchiglie coi
suoni e coi colori.

Quando una donna muore ammazzata dall’uomo che ama anche la terra trema del suo stesso terrore, si apre per nascondersi , per mascherare il suo pianto.

Quando una donna muore ammazzata dall’ uomo che ama né luna e né stelle vogliono celebrare la notte, il grido levato squarcia il silenzio della loro eternità e spente immutoliscono di tenebra.

Quando una donna muore ammazzata dall’uomo che ama anche la statua dell’Italia scioglie il suo marmo e dinanzi alla sedia vuota drappeggiata di sangue capovolge se stessa …riflette…si riflette dentro la paura se non trova la mano tesa della Giustizia.

 

Pubblicato inDonne

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *