Salta al contenuto

Roma

Katia visitó per la prima volta Roma, all’età di 10 anni: il suo cuore fu rapito in modo particolare da Villa Borghese, dal suo verde spettacolare, dall’arte architettonica, da Paolina Borghese adagiata nella sua dormeuse e dai fidanzati che distesi sui prati ed incuranti del mondo circostante, si amavano..

… a Trinità dei Monti, i suoi genitori la condussero all’ora del tramonto: il rosso – passione del crepuscolo sembrava ammantare la Città Eterna e i suoi amanti di una luce unica e indimenticabile.. Katia non poteva ancora immaginare che l’unico grande amore della sua vita, Marco, l’ avrebbe baciata su quei prati e alla luce di un tramonto d’estate.

Pubblicato inLuoghi del Cuore

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *