Salta al contenuto

Rondini al tramonto

La sera, al tramonto, amo guardare il volo delle rondini.
Non ne ricordavo così tante da lungo tempo.
Si rincorrono, poi si dividono; in un istante sono ancora uno sciame.
Veloci veloci vibrano le ali.
Incantata, le seguo nel loro percorso, mentre il cielo si fa rosa, e pennellate di rosso sfumano verso l’imbrunire.
Alberi alti si stagliano come custodi dell’orizzonte.
Le rondini non si mescolano agli altri uccelli: li evitano, costruendo cerchi, e poi di corsa, in fila, scivolano fino a non vedersi più.
Libera l’aria, tornano a mostrarsi, vorticosamente planando a dire chi sono…

È loro l’ultima parola, regine dello spazio che mi sovrasta.

Immagine dal web.

Pubblicato inGenerale

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *