Salta al contenuto

Saman e le ali spezzate

Saman indossa il velo
Saman non si depila le sopracciglia
Saman ha vestiti lunghi che le coprono il corpo
Saman ha diciott’anni e vive
in una città italiana dove le ragazze sono libere , indossano jeans attillati e magliette che scoprono l’ombelico
Si innamorano di ragazzi che possono incontrare e frequentare.
Saman è stata promessa in sposa dal padre, lui ha ricevuto la proposta di matrimonio dal padre di un giovane pakistano. Nella loro cultura i giovani non decidono di sposare chi gli piace, si organizzano invece, matrimoni combinati.
Saman ama un ragazzo pakistano e vorrebbe fuggire con lui per poter vivere insieme. Ma Saman fa parte di un mondo che vive delle sue rigide tradizioni fatte di leggi immutabili, nonostante l’emigrazione in paesi come il nostro.
Saman sa che la sua ribellione sarà la sua condanna. Neanche una madre può salvare sua figlia dalla barbarie
Saman sparisce nel nulla , inghiottita dalla paura e dalla solitudine. Saman ha denunciato la sua famiglia, sapeva che l’avrebbero uccisa per lavare l’onta del suo onore violato.
Saman ha provato a volare, ma gliel’hanno impedito. I genitori che avrebbero dovuto proteggerla e difenderla per tutta la vita, l’hanno consegnata ai parenti carnefici.
Mai più come Saman.

99
Published inDonne

Sii il primo a commentare