Salta al contenuto

Sei tu

Cosa pensi mentre ti stendi sui quei sassi piatti, chiudi gli occhi e ti passano i pensieri,come quelle nuvole bianche
Che inseguono nembi e sole che dipinge case e gatti assonnati sui muri caldi.
Mi giro e sei nuda, niente vestiti
Niente intorno a te , solo l’acqua sui tuoi fianchi, e ridi mostrando i denti
Perché sei terra che si alza con il vento, sei i brividi sulla pelle, sei il cuore sotto la camicia.
Sei il fiato che ci metto per arrivare fino a te.

Pubblicato inAmore

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *