Salta al contenuto

Tutti i segni

 

Tutti i segni che ho

Sono conquiste, lotte,

Spesso corpo a corpo

Feroci vittorie

Su campi ostili.

Segni accarezzati

Come guance di pesca

Di bambini innocenti.

Io so quel che sono,

Lo affermo in ogni lotta.

Non vivo quieta

Non costruisco utopie.

Ogni singolo atto sa di me,

Di come mi vivo la vita.

Di come sfrondo i miei rami

Di come coltivo frutti e fiori.

Tutto ha un senso

Basta averne coscienza

Essere consapevole

Di quel che siamo

Dove ci collochiamo

Nello spazio che ci contiene.

La vita segna,

Ogni giorno ha il suo prezzo.

Come mercanti

Facciamo trattative

A volte barattiamo

Ma sempre paghiamo.

Nella partita doppia

E’ il guadagno che conta,

L’utile, mai le perdite.

Bisogna ammortizzare

Delusioni e dolori,

Espandere investimenti

sugli affetti concreti,

Investire nei sentimenti

Duraturi e reciproci.

Ogni segno può diventare

Esperienza,

Mettere in luce

Passioni, attinenze,

Dare spessore

a personalità opache.

Caratterizzare anonime apparenze.

Tutti portiamo segni

Cicatrici di tempo vissuto.

Come libri, si possono leggere,

Apprezzare o meno,

Mai rinnegare.

Sono parte di noi,

Della nostra vita.

A.S

54
Published inGenerale

Sii il primo a commentare