Salta al contenuto

un matrimonio

“Scusami se oso…
se sono stata indiscreta, scusa.
Non è stata colpa mia,
passavo per la tua vita
e ho visto la luce del tuo cuore accesa.
Sono entrata e ho preso posto
ho pensato d’essere a casa
ho percorso ogni angolino
ho scoperto i tuoi segreti
e mi sono versata del caffè.
Il tuo cuore mi stringeva
mi sono sentita protetta.
Poi, una brezza gelida mi ha scosso.
Sono corsa a chiudere le porte…
ho spento la luce.
Non aver paura
non dire nulla.
Conosco l’uscita…”

versi di Arlette Vanelotti 

Pubblicato inGenerale

1 commento

  1. Arlette Valenotti Arlette Valenotti

    Grazie mille per la tua gentilezza nel pubblicare la mia poesia, il cui titolo originale è: “Scusami” (DISCULPA).
    Vedo che il nome dell’autore non appare. Ti avviso che è un poeta venezuelano di nome Arlette Valenotti.
    Grazie mille … Un bacio.

    Arlette Valenotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *