Salta al contenuto

XV – Manhattan

In una mattina d’agosto,
oltre l’oblò dell’aereo,
nella tenue foschia afosa,
il panorama dei grattacieli.
L’incanto dell’atterraggio a La Guardia.
La prima volta a New York:
emozione stupita,
trepidante entusiasmo.
Solo pochi giorni davanti a me.
Non così pochi, però:
inesauribili i ricordi.
La prima volta a New York.

75
Published inLuoghi

Sii il primo a commentare